“Piove, piove la gatta non si muove, si accende la candela e si dice buonasera” o forse no? Quante volte è capitato che da piccoli si intonasse questa filastrocca quando calava un po’ la luce e iniziava a piovere?  Ora più che una buonasera è più probabile un “si salvi chi può” visto che sempre più spesso da una semplice giornata di maltempo derivano danni di piccole – medie- grandi dimensioni alla nostra abitazione, auto etc.

Una forte perturbazione può provocare danni di ingenti dimensioni in un batter di ciglia. Sempre più spesso non ci sono più le classiche giornate di pioggia ma avvengono temporali violenti o le famigerate “bombe d’acqua” le quali possono causare corti circuiti oppure allagamenti.  A tutto questo si aggiungono, senza tanto forzare il concetto, il forte vento che può causare cadute di rami dagli alberi, spostamenti del tetto etc. Quali conseguenze?

La parola danni penso possa racchiudere tutto, danni morali a seguito di uno sconforto generale tra spese improvvise e disagi che entrano a far parte della quotidianità e conseguenti danni economici: non si ripara mai qualcosa ad occhi chiusi!
Detto ciò, è facile intuire come ormai quasi tutte le polizze siano dotate delle garanzie eventi naturali e fenomeno elettrico proprio per assicurare protezione in caso di eventi improvvisi dettati dalla legge della natura.

In primis posso raccontare l’esperienza di un anno fa dove a causa di un forte temporale è crollato un caminetto il quale ha causato un foro sul tetto difficilmente riparabile a causa del continuo maltempo. Ciò a cosa ha portato? A una casa piena di bacinelle! Le continue forti piogge hanno fatto si che l’acqua piovana si infiltrasse e allagasse due delle stanze principali rovinando anche le pareti. Tetto da riparare, muri da tinteggiare, una spesa improvvisa da sostenere. Fortunatamente il nostro assicuratore al momento della stipula ci aveva fornito tutte le informazioni necessarie su rischi ed identità facendo emergere l’importanza di una copertura “eventi naturali” e tutto si è risolto per il meglio.

E voi siete consapevoli dei rischi che possono accadere nella vostra quotidianità? Se la risposta è si siete già a buon punto per trovare una protezione adeguata e su misura per le vostre esigenze, altrimenti cercate di comprendere quali sono i rischi cui  potreste essere soggetti.

Ricordate:  non si può essere protetti davvero senza avere consapevolezza e senza prevenzione.

Per ricevere informazioni dettagliate da un nostro incaricato

0 commenti

Invia un commento

Share This