Da un barbecue con gli amici a dover risarcire 13  milioni di danni allo stato, distrazioni che possono mettere in crisi una famiglia in un battito di ciglia. Ecco perché è importante tutelarsi.

Recentemente sono stati identificati i responsabili dell’incendio avvenuto il 30 dicembre 2018 nel comasco: due ventenni che per festeggiare il capodanno avevano deciso di fare un barbecue le cui braci hanno dato inizio alla distruzione di diversi ettari di bosco, provocato la morte di alcuni animali di un agriturismo vicino e ulteriori danni. In poche parole un capodanno da 13 milioni e mezzo da versare allo stato (senza considerare le richieste provenienti dai privati). Cifra iperbolica, che fa venire i capelli bianchi al solo pensiero e impossibile da pagare anche se si avessero due vite…

Al fine di arginare tali rischi è importante tutelarsi in termini di responsabilità civile per i danni che  possono essere causati a terzi  in prima persona o da  un proprio famigliare. Di fatto, nella quotidianità di tutti i giorni è facile commettere delle lievi distrazioni che talvolta portano a conseguenze non gravissime ma nemmeno positive,  soprattutto se si hanno dei figli (es. involontariamente il ragazzo a casa di un amico urta un oggetto e lo rompe, chi paga?).

Ecco perché è importante avere una polizza del capofamiglia la quale, con una somma esigua (a partire da un premio di €80/100) copre l’intero nucleo famigliare in caso di responsabilità civile e fornisce assistenza e supporto in caso di sinistro. Così facendo, la famiglia non si trova a dover affrontare un esborso di denaro improvviso ma anzi, rimane tutelata dalla compagnia con cui ha stipulato la polizza e supportata dall’agenzia di riferimento in tutte la fasi di sinistro.

Certo è che in un caso così raro e particolare come quello inizialmente descritto nemmeno una polizza assicurativa potrebbe bastare in quanto l’ammontare della sanzione è veramente alto. D’altro canto è sicuramente conveniente nel caso si verifichino danni che comunque rivestono grande rilevanza  per l’economia familiare. Parliamo di qualche centinaio/migliaia di euro…

Se desideri maggiori informazioni, contattaci senza impegno…

Per ricevere informazioni dettagliate da un nostro incaricato

0 commenti

Invia un commento

Come combattere lo stress?

Come combattere lo stress?

Siamo stressati? Forse siamo solo presi dalla nostra vita, rincorrendo le mille azioni da fare in una giornata dimenticandoci l’importanza delle pause. La malattia più comune ai giorni d’oggi è sicuramente lo stress: la vita frenetica, il poco tempo per noi stessi e...

L’importanza della sicurezza stradale dal pilota al pedone!

L’importanza della sicurezza stradale dal pilota al pedone!

Una vita frenetica, sempre di corsa fra mille impegni tra lavoro, famiglia e passioni che non ci lasciano il tempo di riflette… l’importante è partire ma se ci si ferma all'improvviso?Come recita il re leone “facciamo parte del cerchio della vita” e ogni nostra scelta...

Millenian : Innovatori e risparmiatori

Millenian : Innovatori e risparmiatori

I millenian hanno vissuto pienamente l'evoluzione tecnologica acquisendo una forte capacità di adattamento al cambiamento senza mai perdere il legame con la tradizione e il contatto umano...Sarà questo il loro punto di forza?I nati fra il 1981 e il 1995 rappresentano...

Share This